Linguaggi culturali del sud

Nell’ambito del Festival culture del Mediterraneo 3 Ed.
Linguaggi culturali del Sud – 18 Agosto ore 18.30
Proiezioni, conferenze, esposizioni artigianali, musica dal vivo e degustazioni
Via XX Settembre e via A. De Pretis – Canicattini Bagni.

Programma

Ore 18:00 – Esposizione e performance artigiani della Scuola comunale “Mani giovani per Antichi Mestieri” – via XX Settembre. Iscrizioni ai corsi.

Ore 19:00 – “La roccia e il canto del fiume”, documentario sulla R.N.O. di Pantalica, Valle dell’Anapo e Torrente Cava grande – a cura di Paolino Uccello e Rino Cirinnà;

Ore 19:15 – Tavola rotonda

“Oltre le municipalità. Come costruire un distretto territoriale ”

introduce e modera Cetty Bruno, Coordinatrice Sistema Rete museale Iblei

Interventi

Marilena Miceli – Sindaco di Canicattini Bagni;

Paolino Uccello – Presidente del Sistema Rete Museale Iblei;

Federica Miceli – Social media strategist, CEO presso Social Media Change;

Paolo Amenta – Presidente Agenzia di Sviluppo degli Iblei;

Ore 20:30 – Proiezione Cortometraggi

Presentazione di CIBOCORTO – Festival dei due mari a Portopalo di Capo Passero;

Salvatore Nieli – Assessore al Turismo di Portopalo;

Alessandra Fabretti – Direttore artistico di Cibocorto;

Fabio Fagone – Direttore artistico del festival Cibocorto;

Proiezione cortometraggio

Ore 21:00 – Degustazioni cinematografiche e show cooking dello Chef on demand, Concetto Rubbera;

Racconti siciliani in musica … con:

Tonino Bonasera (chitarra e voce) Antonio Bonasera (fiati).

Per essere sempre aggiornati sulle nostre iniziative.
E’ possibile scaricare l’App. MUSEIBLEI
da Play Store per Android Smartphone


 

Benvenuto nella rete

Il 15 luglio a Canicattini Bagni nella sede del Museo TEMPO in via XX sett. si è tenuta una simpatica cerimonia di accoglienza del museo denominato “Museo del carretto siciliano Rio” nel “Sistema Rete Museale Iblei”. Presenti in rappresentanza della rete il Presidente Paolino Uccello, la Coordinatrice Cetty Bruno, il sindaco di Canicattini Marilena Miceli, per il museo “Rio” il fondatore Fiorenzo Rio e consorte la Sing.ra Mariarosa, che insieme a molti soci hanno voluto dare il benvenuto nella rete. Il presidente Uccello, ha ricordato che il percorso fino ad ora fatto è frutto di impegno, profuso con entusiasmo dai soci dei vari musei, che si arricchisce ulteriormente con l’arrivo del museo “Rio” che da Sortino insieme agli altri tre musei già presenti sarà un polo di primaria importanza nel percorso museale della rete. Il sindaco Miceli, ha voluto esprimere il plauso e l’appoggio delle istituzioni, con la propria presenza incoraggiando i privati ad impegnarsi nella promozione culturale del territorio degli iblei. Il Sig. Rio ringraziando i presenti, ha raccontato come la collezione è arrivata in suo possesso, recuperata da un abbandono che sembrava inevitabile ma con sacrificio le è stata data una degna cornice.
Il “Sistema Rete Museale Iblei” nell’accogliere il Museo del carretto siciliano “Rio” aggiunge una tappa nel percorso identitario che la comunità degli Iblei tramite la RETE sta facendo da anni, cosi i residenti visitatori e turisti, potranno approfondire un tema tanto caro “Il carretto dalla costruzione all’uso” Floridia, Sortino.
Una pergamena consegnata dal presidente al Sig. Rio ha voluto fissare questo momento.

M.L.

Per essere sempre aggiornati sulle nostre iniziative.
E’ possibile scaricare l’App. MUSEIBLEI
da Play Store per Android Smartphone